Via Savonarola, 88, Perugia
Tel/Fax 075 33390 | Cell. 328 46.75.591 – 349 29.03.197
info@mg2comunicazione.it

PERUGIA. INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO, ANTENNE E CONNESSIONI WI-FI, I CITTADINI CHIEDONO RASSICURAZIONI

PERUGIA. INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO, ANTENNE E CONNESSIONI WI-FI, I CITTADINI CHIEDONO RASSICURAZIONI

(politica – 6 maggio 2021) Proteggere l’integrità del fondo elettromagnetico naturale e della biosfera all’interno del Comune; completare il progetto “fibra ottica – no WiFi” per una connessione pulita e meno impattante nei luoghi sensibili; promuovere l’informazione sull’uso sicuro e consapevole delle tecnologie: sono questi alcuni dei punti di una petizione di iniziativa popolare che una rete di cittadini – rappresentata da Massimo Melelli Roia, Medico ISDE, Associazione Medici per l’Ambiente – vuole promuovere nei confronti dell’amministrazione comunale e per la quale sabato 8 maggio, dalle 18 alle 20, saranno raccolte firme davanti all’ingresso di Palazzo dei Priori. “Il tema è importante e va affrontato con serietà e senza pregiudizi – sottolinea Fabrizio Croce, consigliere del gruppo civico di opposizione Idee Persone Perugia – e per questo abbiamo deciso di fare da garanti alla petizione, in nome della partecipazione democratica dei cittadini, soprattutto nelle decisioni più impattanti per la salute di tutti. I timori espressi dalla petizione vanno tenuti in considerazione, e per questo ci faremo promotori di un Ordine del giorno in Consiglio comunale perché vengano analizzati e scongiurati”.