DISLESSIA, SI RIPARTE CON I CAMPUS IN UMBRIA. CONDIVISIONE, GIOCO E APPRENDIMENTO

Centro-fare-logo-nuovo(formazione) – Una settimana divertente e coinvolgente all’insegna dell’amicizia per presentare ai ragazzi gli strumenti e le metodologie più innovative, con attenzione particolare anche alla lingua inglese, che per fornire loro un indispensabile supporto allo studio. Tornano anche per il 2017 i campus estivi per studenti dislessici promossi dalla sezione Aid (Associazione italiana dislessia) di Perugia. Partiti nel 2008, rappresentano un momento importante di confronto e stimolo tra coetanei. Immersi nel verde e nella quiete della campagna umbra, a due passi dal Lago Trasimeno, i partecipanti sperimenteranno percorsi formativi di successo con una particolare attenzione alle specificità del singolo ragazzo. L’esperienza del campus è di tipo residenziale con arrivo la domenica e partenza il sabato successivo. Saranno due le sessioni per quest’estate condotte dagli esperti del Centro Fare, centro specialistico sugli apprendimenti: dal 25 giugno al 1 luglio e dal 27 agosto al 2 settembre. In programma anche campus non residenziali dedicati a percorsi di autonomia nello studio, recupero materie e preparazione per l’ingresso al nuovo anno scolastico. I campus residenziali sono esperienze educative che permettono ai ragazzi con Difficoltà di Apprendimento di trascorrere una settimana tra coetanei in un contesto ludico e informale, in un luogo che inviti alla vita all’aria aperta e consenta la serenità necessaria per l’apprendimento. Durante l’attività didattica i ragazzi verranno divisi in piccoli gruppi per fasce d’età e competenze. I percorsi che vengono proposti sono in grado di stimolare l’autonomia del ragazzo, attraverso l’utilizzo di tecniche e strumenti informatici, e favorire la motivazione, l’autostima,e l’accettazione di sé grazie al lavoro di gruppo e alle attività ludico-ricreative. I ragazzi realizzeranno così prodotti multimediali che includeranno tutte le attività svolte durante la settimana. Questa formula, che ha avuto grande successo a livello nazionale, si propone di favorire l’uso di strumenti e software specifici come la sintesi vocale, libri digitali, software per la costruzione di mappe mentali o concettuali , internet, con il supporto di docenti e tutor esperti che permetteranno ai ragazzi di avvicinarsi a contenuti specifici in modo divertente. Verranno presentati e utilizzati programmi reperibili sul web in forma gratuita e liberamente distribuibili; ciò consentirà ai ragazzi di poter rafforzare le competenze acquisite utilizzando questi strumenti anche a casa e a scuola. La particolarità di questi campus è la specificità delle attività proposte. Pur non tralasciando una offerta completa, legata a tutte le discipline di base, si concentrerà l’attenzione anche sull’esposizione scritta e orale anche per l’inglese; questo consentirà di esercitare quelle abilità che spesso mettono più in difficoltà i ragazzi, durante le verifiche in classe. L’offerta del campus in questi precisi ambiti, permetterà ai ai giovani studenti di acquisire tecniche e metodi di studio specifici, con soluzioni innovative e motivanti.
Per info e costi e riduzioni: 345 0855829 – https://perugia.aiditalia.org/it www.aiditalia.org

Download PDF
Share This Post On